Home / Eventi / Eventi Anno 2023 / Rievocazione della Salita delle Torricelle

Eventi Anno 2023




Rievocazione della Salita delle Torricelle

07 maggio 2023



Domenica 7 maggio si è svolta la terza edizione della nostra "rievocazione" della Salita delle Torricelle, storica corsa veronese tenutasi per 14 edizioni sino al 1957, che vide tra i protagonisti anche Enzo Ferrari. L'evento ha avuto il patrocinio del Comune di Verona e  della Federazione Internazionale dell'Automobile, oltre al supporto dell'Azienda Trasporti Verona.

La manifestazione, che ha raggiunto il limite di partecipanti fissato a 40 equipaggi, ha avuto come cuore il Parco delle Colombare, luogo di ritrovo delle vetture. Da qui, precedute dalla scorta di due veicoli storici dei Carabinieri del Gruppo Automotostoriche dell'Arma di Pastrengo, le vetture sono partite, a distanza di un minuto l'una dall'altra,  per cimentarsi in  una prova di abilità di poco più di 1 km su un tratto della mitica salita veronese appositamente chiuso al traffico per l'occasione. Al termine della prova cronometrata le auto hanno proseguito l'ascesa sino allo scollinamento della Torre Massimilianea, per poi tornare al Parco delle Colombare. Dopo un breve riordino, gli equipaggi hanno affrontato una seconda manche, identica alla predecente.

Terminata la parte "dinamica", le vetture sono rimaste ancora in esposizione per essere ammirate dai visitatori e dalla commissione tecnica del Club, mentre gli stessi partecipanti hanno potuto votare per le più belle berline, coupè e spider.

Al termine della giornata si è svolto il pranzo presso l'adiacente ristorante, concluso con le premiazioni del concorso di eleganza (miglior berlina: Alfa Romeo Giulietta di Alberto Riva; miglior coupè: Lancia Aurelia B20 GT di Marco Bertazzoli; miglior spider: Jaguar XK 120 di William Moschetta; miglior restauro: Alfa Romeo Giulia TI Super di Luigi Zardini; vettura più anziana: Lancia Artena di Diego Fent) e della prova di regolarità (che ha visto vincitrice la Lancia Delta 1600 HF Turbo di Gianfranco Loncrini, seguita dalla Lancia Delta HF integrale di Paolo Salvetti e dalla Jaguar Biondetti di Gino Perbellini).

Di seguito il link all'album su facebook:

E qui un video "in action":


Con l'occasione vi segnaliamo questo documentario sulla storica corsa veronese, appositamente realizzato dal Club per l'occasione, curato dal ns. Socio Danilo Castellarin, giornalista, scrittore nonchè Presidente della Commissione Musei dell'ASI. Buona visione!



Si ringrazia il Comune di Verona e la FIA per il patrocinio, oltre che ATV, nonchè il Gruppo Automotostoriche dell'Arma di Pastrengo e l'Associazione Nazionale Carabinieri: